News

23/01/2021

27 gennaio 2021: Giornata della Memoria

Il 20 luglio del 2000 in Italia è stata istituita con la legge 211, composta da due semplici articoli, la celebrazione del “Giorno della memoria", da tenersi ogni 27 gennaio. Una commemorazione dedicata non soltanto alla Shoah, ma anche alle leggi razziali promulgate nel periodo della dittatura fascista e a tutte le vittime delle persecuzioni: italiani, ebrei e non, che sono stati uccisi, deportati ed imprigionati, e a tutti coloro che si sono opposti alla ‘soluzione finale’ voluta dai nazi-fascisti, mettendo a repentaglio la vita loro e dei propri cari.




“Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l'indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare.”

                          Liliana Segre