News

08/07/2020

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: sottoscritto il CCNI

Mercoledì 8 luglio 2020 è stato sottoscritto in via definitiva il Contratto Collettivo Nazionale Integrativo sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per il personale docente, educativo e ATA valido per il triennio 2019-2022. 
L’incontro in remoto, preventivamente convocato, ha rappresentato l’occasione per chiarire anche i tempi e le modalità di attuazione che regoleranno la prossima mobilità annuale: il Capo Dipartimento dott. Bruschi, ha indicato nei termini dal 13 luglio al 24 luglio il periodo utile alla presentazione delle domande. La nota di trasmissione sarà inviata a breve agli USR.
L’amministrazione ha chiarito che, secondo quanto disposto nel CCNI, tutto il personale in possesso dei requisiti può chiedere l’assegnazione provvisoria, liberando il campo dai dubbi circa l’accesso dei docenti assunti da DDG 85/2018 con vincolo quinquennale, già esclusi dai trasferimenti. Per via della decorrenza giuridica anno scolastico 2019/2020 rientrano tra i destinatari anche coloro che sono stati nominati sui cosiddetti posti quota 100.
Come FLC CGIL abbiamo posto all’attenzione del ministero la necessità di accordare una proroga per la conferma dei docenti già utilizzati sulle discipline specifiche dei licei musicali laddove il CCNI prevede, ormai, le procedure con le regole generali. L’amministrazione ha spiegato che nei fatti significherebbe modificare il testo o negoziare una nuova sequenza, poi da sottoporre ad un nuovo iter autorizzativo: questa condizione farebbe venir meno i tempi per attuare le operazioni.